La luna di San Lorenzo

Si seguiva un corridoio di candeline per andare a sdraiarsi sul prato.

E’ stata avvistata solo una stella cadente, da Monica, perché erano oscurate però all’inverso da una bella luna molto alta sull’orizzonte. Ed è stata la luna in effetti la protagonista di questo 10 di agosto.

Assieme alla musica di Luca Maria Baldini che possiede un’apertura cosmica: il soundtrack ideale delle chiare nuvole che si muovevano lente e che svelavano a tratti, il triangolo estivo di Vega, Deneb e Altair.

Grazie al Gruppo Astrofili Bellunese che ha portato su la strumentazione e ci ha permesso l’osservazione ravvicinata degli anello di Saturno e che ci ha fatto fare un giretto lassù con le avventure sulla luna di Armstrong e Aldrin di cinquant’anni or sono.

E grazie soprattutto all’ABVS di Sopracroda per la cura della serata

ed allo chalet Roanza per l’ospitalità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...