Armonie 2017 al settimo cielo

Il 7 del 7 del 2017 attorno alle 17 abbiamo concordato con Virtual Forest  il concerto al Rifugio Settimo per la settima edizione di Armonie 2017 (che ha in tutto 7 concerti)

Si terrà domani che è il 5 dell’8 alle ore 17:00 e a questo punto ci fermiamo con il gioco del numero sette anche se, davvero,  è andata così :-)…

 

Unconscious Cognition is the Processing of Perception

Aspettiamo con curiosità questo momento, nuovo anche per Armonie che per la prima volta sale così in alto e stacca dalla musica acustica per esplorare mondi sonori innaturali in armonie con la natura.

per conoscere Virtual Forest andate qui: clic

 

l’escursione è per camminatori: si risale la Schiara e il torrente Ardo fino alla sorgente a 1500 mt di altezza; da Belluno (disl. 934 m, h 3.00), Bolzano Bellunese, loc. Case Bortot (s.a. CAI 501): clic

per pernottare presso il Rifugio Settimo Alpini è necessaria la prenotazione: 0437 941631

I partecipanti devono valutare autonomamente se il genere di percorso è confacente alle proprie capacità, e dotarsi di equipaggiamento adeguato (scarpe e vestiario eventuali torce se si sceglie la discesa in notturna)

e concerto fu…

La pioggia battente non ha potuto impedire la splendida performance dell’Ensemble Vivaldi de I Solisti Veneti!

DSC_3221

Riparati nella deliziosa Chiesa di Bolzano Bellunese abbiamo goduto di un concerto strepitoso dei talentuosi LUCIO DEGANI e CHIARA PARRINI ai violini, GIANANTONIO VIERO al violoncello e ROBERTO RIGO alla tromba.

 grazie SOLISTI

e soprattutto…

grazie al pubblico meraviglioso che ci segue da ormai quattro anni!!!

 

 

Il concerto si farà anche in caso di beltempo ma non al Buss del Buson!

Amici!!!

siamo giunti all’ultimo appuntamento di Armonie! Quest’anno siamo stati bravissimi: 3 concerti su 3 con la pioggia!!! vabbè…per un anno può anche andare così, vorrà dire che il prossimo andrà meglio!

PREMIO-RM2008_Orchestra-Solisti-Veneti

Quindi con questo post vi comunichiamo che il concerto de I Solisti Veneti purtroppo non si terrà al Buss del Buson!

La causa è il prolungato maltempo di questa estate e per ragioni di sicurezza abbiamo deciso di spostarlo direttamente alla Chiesa dei SS Pietro e Paolo Apostoli di Bolzano Bellunese (BL), sempre alle ore 15.30.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Per chi volesse inoltre, il CAI di Belluno ha organizzato una breve escursione prima del concerto (tempo permettendo!!), partenza alle ore 14.00 dal Parcheggio di Prà de Luni. E per chi farà l’escursione terremo dei posti riservati!

Ci vediamo domani!!!

 

Pneumatica Emiliano Romagnola

finalmente abbiamo tempo per ricordare il meraviglioso concerto della Pneumatica Emiliano Romagnola!

la P.E.R. entra per la prima volta al Buss del Buson
la P.E.R. entra per la prima volta al Buss del Buson

Terzo felice appuntamento per la rassegna musicale Armonie 2014 sabato 9 agosto presso il capanno di San Piero a Bolzano Bellunese. Il concerto si è tenuto nella struttura del piazzale Toni Hiebeler anziché al Buss del Buson permettendo una fruizione al riparo dalla pioggia. Il concerto Fra tresca e manfrina! della Pneumatica Emiliano Romagnola si è rivelato quindi perfetto per far rivivere la cosiddetta “balera”: lo spazio che fino a qualche anno fa ospitava una delle feste patronali più importanti della Val Belluna e in cui si è finalmente tornati a ballare.

La Pneumatica Emiliano Romagnola è composta da cinque musicisti emiliani di estrazioni diverse, dal jazz alla musica popolare, che hanno trovato una sintonia perfetta per continuare a far vivere il lavoro di uno dei più grandi musicisti, esperti e conoscitori della musica popolare italiana: Stefano Zuffi. Quarant’anni di ricerca di musica popolare con l’intento di non lasciarla cadere nell’oblio e il cui risultato è stato questo concerto spettacolo che ha narrato di storie di donne e di briganti, di capitani e di ghetti, di mare e di amore. La persuasiva voce di Umberto Cavalli con la sua fisarmonica hanno tenuto incollato il pubblico spiegando le origini dei brani proposti, tra l’ironico e il romantico. Meravigliosi i suoni della ghironda, dell’ocarina della mano esperta di Stefano Michelotti, accompagnati dal violino Thomas Foschini, il basso acustico di Andrea Guerrini e la batteria di Riccardo Frisari, che hanno entusiasmato i numerosi presenti che hanno apprezzato questo vero e proprio viaggio nella storia della musica popolare italiana fino a parteciparvi con un catartico ballo finale.

Ma i musici, che non vedevano l’ora di suonare al Buss del Buson, sono stati infine accontentati e il giorno dopo…

la soddisfazione di un canto all'Auditorium di Pietra Buss del Buson
la soddisfazione di un canto all’Auditorium di Pietra Buss del Buson

che dire…

 grazie  meravigliosa PNEUMATICA EMILIANO ROMAGNOLA!!!!!

CHIAMATA PER I VIDEO-ARTISTI DEL PONT DE LA MORTÌSS!!!

Paolo Botti
Paolo Botti

tra le varie peripezie e le cose belle di questi giorni a Armonie è successo anche questo: dopo il gran concerto di Paolo Botti al borgo di Vial, scampata la minaccia della pioggia, ci siamo trasferiti con un pugno di valorosi spettatori, muniti di videocamere, videofonini, I-pad e registratori di ogni genere sotto il Pont de la Mortìss. Lì Paolo, colto da un moto di invidia per il video Brentana fatto l’anno scorso con la contrabbassista Silvia Bolognesi, è andato pure lui in acqua (!) a suonare la sua viola, dimostrando un eroismo da fare impallidire la nostra amata Silvia!

 

Abbiamo già raccolto alcune tracce video e crediamo che ne possa uscire una cosa carina, però eravate in tanti con gli smartphone alzati: VOGLIAMO TUTTI I VOSTRI VIDEO!!

E’ FACILE: potete andare su wetransfer e inserire come destinatario la nostra mail: info.busdelbuson@gmail.com …e non preoccupatevi per l’audio a quello ci pensiamo noi!

provare per credere!

rieccoci!

domani alle ore 10.00 vi aspetta un concerto speciale in un posto speciale…

sotto il Pont de la Mortìss!

finalmente il meteo sembra essere dalla nostra

per l’occasione vi faremo vivere un sogno, cullati dalle note raffinate di Solitude di Paolo Botti

Paolo Botti
Paolo Botti

La solitudine è un momento prezioso in cui si possono raccogliere le idee, riflettere sulle esperienze passate e progettare nuovi percorsi… Esattamente quanto succede in questa proposta: il musicista non ha una scaletta programmata, sa che partirà da musiche e sonorità che appartengono al suo passato per tracciare sul momento un nuovo itinerario il cui approdo è ogni volta diverso!

Paolo Botti viola, banjo, dobro, cornetta

Vi aspettiamo!!!

 

amici!!!

…ancora una volta, nostro malgrado, contro voglia, siamo costretti da queste nuvole basse a spostare il concerto della PNEUMATICA EMILIANO ROMAGNOLA previsto oggi alle 15,30 al Buss del Buson al Capanno San Piero a Prà de Luni (dove si parcheggiano le auto per venire al Buss)… la prudenza ci ha costretti a questa decisione, ma non rinunciamo assolutamente allo splendido concerto di oggi quindi vi inviatiamo a venire nonostante il meteo!!!

vista dal Pont de la Mortìss

…per compensare la passeggiata in forra il CAI di Belluno ha organizzato una piacevole escursione al Pont de la Mortìss, il posto dove si terrà il prossimo concerto martedì 12 alle ore 10.00.

La partenza è prevista alle ore 14.00 da Prà de Luni e al rientro godrete dello splendido concerto  alle ore 15.30…ci raccomandiamo scarpe adeguate!

 

vi aspettiamo a Prà de Luni!!